Il Venerabile Collegio Inglese a Roma

Uno dei più antichi e importanti collegi di sacerdoti di Roma è il Venerabile Collegio Inglese nella storica via di Monserrato 45. Il collegio fu fondato nel 1579 a causa delle sanguinose persecuzioni dei cattolici dopo l'adulterio di Enrico VIII. Numerosi alunni, che tornarono in Inghilterra come sacerdoti segreti, furono crudelmente torturati e giustiziati dalla chiesa di stato inglese. La Giornata dei martiri viene celebrata ogni anno il 1° dicembre con una messa solenne nella cappella del collegio.

Questa cappella è un gioiello speciale. Non è antica in quanto la chiesa storica è stata rovinata durante l'occupazione francese, ma è stata ricostruita in uno squisito stile gotico-inglese negli anni Sessanta del XIX secolo. Allo stesso tempo, una copia impressionante del ciclo storico delle immagini del martirio, distrutto con la vecchia chiesa, è stata realizzata sull'ampia galleria durante questo periodo, che doveva servire agli alunni a contemplare ciò che li aspettava nella loro patria. Queste affascinanti immagini possono essere paragonate al ciclo barocco del martirio di Santo Stefano Rotondo. L'importanza del collegio e il restauro della cappella dieci anni fa, in cui l'altare maggiore è stato deplorevolmente rimosso a scapito del concetto sacrale della capella, è testimoniato da un opulento libro illustrato, il cui vantaggio principale è la rappresentazione in grande formato delle 34 scene di martirio.  

The Church of the English College in Rome