Notizie Romane

Il Campo Santo Teutonico si azzima - e brilla

Il Campo Santo Teutonico si azzima da diversi mesi, prima sul tetto: il campanile è stato completamente ristrutturato e ora fa suonare tre campane storiche. Sulla "torretta" (dai tempi di Anton de Waal il tusculum del rettore) è stata riposizionata la storica croce con doppia aquila; ora è illuminata di notte, che dà un effetto impressionante accanto a San Pietro (vedi foto). Ora anche la terrazza è stata rinnovata, che era permeabile all'acqua. Attualmente, per approfittare delle condizioni di lavoro molto favorevoli in Vaticano durante il riposo della Corona, si sta ristrutturando la facciata dell'"Ospizio", cioè il lato anteriore dell'edificio principale.  

Al Campo Santo