Conferenze & Incontri

26-28 novembre: Convegno Raffaello al Collegio Teutonico in Vaticano - il programma

Termin
Datum: 26-11-2020
Ort: Campo Santo Teutonico

La seconda parte analizzerà invece più in dettaglio Raffaello il "poeta muto" sulla base della sua arte in parte profana, in parte erotica in temi mitologici e pittorici pagani. In questa parte della conferenza si parlerà dell'amore degli dei dopo Ovidio e della Bellezza e dell'effetto degli affreschi restaurati di Raffaello oggi. La visione dei dipinti di Raffaello a Villa Farnesina, suddivisi in gruppi tematici, offre l'opportunità di discussioni individuali in piccoli gruppi. La prima conferenza serale (giovedì) sarà tenuta da mons. Timothy Verdon nel refettorio delle SS. Trinità dei Monti. È dedicato al Credo di Raffaello. Nella conferenza conclusiva di sabato sera Claudio Strinati parlerà al Collegio Teutonico in Vaticano de "Il Primato di Raffaello Sanzio".

Organizzatori: Dr. Claudia Bertling Biaggini (Zürich), Prof. Dr. Yvonne Dohna Schlobitten (Rom), Stefan Heid (Rom).
Orario e luogo: 26.-28. November 2020, im deutschen Kolleg am Campo Santo (Vatikan) mit Veranstaltungen in SS. Trinità dei Monti, im Pantheon und in der Villa Farnesina. 

 

Die Tagung steht im Prinzip allen Interessierten offen, aber wegen der Zeitumstände ist eine Anmeldung erforderlich, da die Platzzahl begrenzt ist. Wegen der Grenzkontrollen beim Eintritt in den Vatikan empfiehlt es sich, den Programmflyer als Ausweis mitzubringen.

Anmeldung

Ulteriori informazioni: Stefan Heid +39 388 99 43 616

Partner

Partner del convegno sono l'Ambasciata di Francia presso la Santa Sede, l'Ambasciata di Svizzera presso la Santa Sede, l'Accademia Raffaello, il Goethe Institute di Roma e l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Il patrocinio è assunto dall'Ambasciata tedesca a Roma. L'evento si svolge nell'ambito dei festeggiamenti nazionali a Roma per 'Raffaello 2020'..

Il programma su ArtHist

Programma

La seconda parte analizzerà invece più in dettaglio Raffaello il "poeta muto" sulla base della sua arte in parte profana, in parte erotica in temi mitologici e pittorici pagani. In questa parte della conferenza si parlerà dell'amore degli dei dopo Ovidio e della Bellezza e dell'effetto degli affreschi restaurati di Raffaello oggi. La visione dei dipinti di Raffaello a Villa Farnesina, suddivisi in gruppi tematici, offre l'opportunità di discussioni individuali in piccoli gruppi. La prima conferenza serale (giovedì) sarà tenuta da mons. Timothy Verdon nel refettorio delle SS. Trinità dei Monti. È dedicato al Credo di Raffaello. Nella conferenza conclusiva di sabato sera Claudio Strinati parlerà al Collegio Teutonico in Vaticano de "Il Primato di Raffaello Sanzio".

Organizzatori: Dr. Claudia Bertling Biaggini (Zürich), Prof. Dr. Yvonne Dohna Schlobitten (Rom), Stefan Heid (Rom).
Orario e luogo: 26.-28. November 2020, im deutschen Kolleg am Campo Santo (Vatikan) mit Veranstaltungen in SS. Trinità dei Monti, im Pantheon und in der Villa Farnesina. 

 

Die Tagung steht im Prinzip allen Interessierten offen, aber wegen der Zeitumstände ist eine Anmeldung erforderlich, da die Platzzahl begrenzt ist. Wegen der Grenzkontrollen beim Eintritt in den Vatikan empfiehlt es sich, den Programmflyer als Ausweis mitzubringen.

Anmeldung

Ulteriori informazioni: Stefan Heid +39 388 99 43 616

Partner

Partner del convegno sono l'Ambasciata di Francia presso la Santa Sede, l'Ambasciata di Svizzera presso la Santa Sede, l'Accademia Raffaello, il Goethe Institute di Roma e l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Il patrocinio è assunto dall'Ambasciata tedesca a Roma. L'evento si svolge nell'ambito dei festeggiamenti nazionali a Roma per 'Raffaello 2020'..

Il programma su ArtHist

Programma

Giovedì / Donnerstag, 26. November al Collegio Teutonico

13.15 Uhr  Benvenuto / Begrüßung: Stefan Heid, Claudia Bertling Biaggini, Yvonne Dohna Schlobitten

13.30 Uhr  Giuseppe Bonfrate (Rom):
Veritatis Gaudium e l'immaginazione

14.00 Uhr  Albert Gerhards (Bonn):
Raffaello educazione liturgico-estetica

14.30 Uhr  Yvonne Dohna Schlobitten (Rom):
Guardini e Raffaello - Lo sguardo secondo l'opposizione polare

15.00 Uhr  Discussione / Diskussion


15.15 Uhr  Pausa / Pause


15.30 Uhr  Marina Vicelja (Rijeka):
La Trasfigurazione di Raffaello tra iconografia e iconologia oggi

16.00 Uhr  Anna Cerboni Baiardi (Urbino):
La Trasfigurazione di Raffaello tra progettazione e divulgazione

16.30 Uhr  Stefania Pasti (Rom):
La Trasfigurazione e l'Apocalypsis Nova: verità e invenzione

17.00 Uhr  Matthias Wivel (London):
Sebastiano del Piombo's Raising of Lazarus

17.30 Uhr  Discussione / Diskussion


17.45 Uhr  Rinfesco


SS. Trinità dei Monti, Réfectoire des Minimes:

20.00 Uhr  Benvenuto / Begrüßung: Yves Teyssier d'Orfeuil (Ambasciata di Francia presso la Santa Sede)

20.15 Uhr  Timothy Verdon (Florenz):
Il Credo di Raffaello

Venerdì / Freitag, 27. November

Pantheon, Sancta Maria ad Martyres

9.00 Uhr  Santa Messa / Hl. Messe (Stefan Heid)

Vitaliano Tiberia (Rom):
La Tomba di Raffaello nel Pantheon

Luigi Bravi (Urbino):
L'Accademia Raffaello di Urbino e la nuova ricerca


Pomeriggio/Nachmittag:  Mostra "Raffaello in Villa Farnesina: Galatea e Psiche"

Visita privata alla Villa Farnesina / Ausstellungsbesuch individuell begleitet

Via della Lungara, 230

Sabato / Samstag, 28. November al Collegio Teutonico

10.00 Uhr  Benvenuto / Begrüßung: Barbara Jatta (Musei Vaticani)

10.15 Uhr  Marzia Faietti (Florenz):
Raffaello - poeta mutolo

10.45 Uhr  Claudia Bertling Biaggini (Zürich):
Götterliebschaften in der Stufetta Bibbiena

11.15 Uhr  Semjon Aron Dreiling (Düsseldorf):
Raffaels Parnass - Himmlischer Musenhort versus furor eroticus

11.45 Uhr  Discussione / Diskussion


12.00 Uhr  Pausa / Pause / Catering & Caffè


13.00 Uhr  Claudia Cieri Via (Rom):
Vita erotica nelle Metamorfosi di Ovidio

13.30 Uhr  Costanza Barbieri (Rom):
Raffaello e Sebastiano: Galatea, dell'amore e della bellezza

14.00 Uhr  Luisa Barucci (Rom):
Sul restauro degli affreschi della Loggia di Psiche

14.30 Uhr  Discussione / Diskussion

14.45 Uhr Parole di chiusura / Schlusswort


Conferenza pubblica Goerres / Öffentlicher Görres-Vortrag, Sala Benedetto XVI al Collegio Teutonico

Benvenuto / Begrüßung: Gabriella Catalano

18.00 Uhr Claudio Strinati (Rom):
Il Primato di Raffaello Sanzio

segue rinfresco