Notizie Romane

La Società di Görres fa parte di ogni CV!

Leo Kunibert Mohlberg (1878-1963), l'imponente monaco benedettino di Maria Laach (vicino a Colonia), a Roma dal 1924 e professore di liturgia e agiografia al Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana dal 1930, a ottant'anni, il Venerdì Santo del 1959, a Roma, ha scritto il suo curriculum vitae di sette pagine, concludendolo solennemente - come si addice a un monaco - con una grande "A M E N", però segue un post scriptum, che ha fatto gelare il sangue di chi scrive queste righe. Dice: "PS. La presentazione un po' sconnessa (che, tra l'altro, ha dimenticato di menzionare l'appartenenza alla Società di Görres) ha bisogno di importanti informazioni di base, di un addendum", e poi seguono alcuni riferimenti bibliografici. Ma: come si fa a dimenticare la propria appartenenza alla Società di Görres? Che questo non vi accadrà mai!