Istituto Romano della Società di Goerres

Centro di studi storici dal 1888

Teresa Lohr laureata in storia dell'arte

Il 22 novembre Teresa Lohr, assistente al RIGG dal 2013-2014, ha superato con successo l'esame di dottorato in storia dell'arte presso l'Università di Erlangen-Norimberga. La sua tesi di dottorato si occupa di "Il docoro artistico della chiesa di Santa Maria della Pietà in Campo Santo Teutonico a Roma". Primo relatore era Prof. Dr. Christian Hecht (Weimar), secondo Stefan Heid. La tesi di dottorato, molto interessante per il Campo Santo Teutonico, sarà pubblicata come supplemento alla RQ. Ci congratuliamo con affetto ed abbraccio!

L'Istituto dei quattro cardinali

Oltre al fatto che Papa Benedetto XVI è membro dell'Istituto Romano della Società di Görres, che richiede un proprio apprezzamento, l'Istituto ha quattro cardinali tra i suoi membri: Le eminenze Walter Brandmüller, Walter Kasper, Kurt Koch e Gerhard Ludwig Müller. Tutti e quattro erano professori universitari all'inizio della loro carriera, ad eccezione del cardinale Brandmüller, tutti e quattro erano anche vescovi diocesani. Ognuno di essi è conosciuto e rispettato in tutto il mondo attraverso le sue attività curiali e soprattutto attraverso le sue pubblicazioni. La Società di Görres, che non è un'istituzione ecclesiastica, ha la fortuna di avere questi studiosi nelle proprie file. Continuano la tradizione del primo cardinale, che ha svolto un ruolo di spicco nella Società di Görres, il cardinale Joseph Hergenröther di Würzburg, che ha reso l'Archivio Segreto Vaticano accessibile al pubblico per la prima volta negli anni ottanta del XIX secolo. 

Calendario dell'Avvento 2019

Anche quest'anno c'è un calendario dell'Avvento con belle foto, spesso con motivi di Roma (copyright Britta Kägler). Questa volta il calendario offre ogni giorno una citazione di San Bernardo di Clairveaux. C'è un indovinello: scrivere la lettera maiuscola del rispettivo testo quotidiano, che si trova tra due trattini. Il risultato è una frase latina con 25 lettere. Cerchiamo questa frase fino al 25 dicembre (a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). Il vincitore sarà estratto dalle risposte corrette. Il premio è un libro tratto dalla produzione della RIGG (qui la lista). Ci sono premi di consolazione per il 2° e 3° posto.

Calendario dell'avvento

Nuovo membro del RIGG: Sebastian Fuchs

Sebastian Fuchs (* 1996 a Basilea CH) è seminarista della diocesi di Augusta e studia teologia cattolica all'Università di Augusta dal 2017. Compie il suo "anno libero" a Roma, principalmente presso l'U.P. Gregoriana ed è anche membro del Pontificio Collegio Teutonico di Santa Maria in Campo Santo.

Nuovo membro del RIGG: Gordana Jeremic

Dr. Gordana Jeremic ha studiato archeologia all'Università di Belgrado con una borsa di studio statale. Ha anche ricevuto una borsa di studio di un anno dal DAAD. Come archeologa sul campo per la tarda antichità, ha lavorato a Naissus, Mediana e Sirmium nel suo paese natale. Una grande sfida sarà la preparazione del XVIII Convegno Internazionale di Archeologia della tarda antichità, che si svolgerà in Serbia nel 2023 e sarà estremamente interessante, dato che un certo numero di imperatori romani provenivano dall'attuale Serbia e di conseguenza vi sono ricchi monumenti. I congressi internazionali giaciono nella responsabilità del Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana.

In memoriam Matthias M. Heiermann

Il 2 ottobre è deceduto il nostro membro RIGG Prof. Matthias M. Heiermann di Colonia (* 1960). Sarebbe stato accolto nell'arciconfraternita di Santa Maria della Pietà al Campo Santo Teutonico l'8 dicembre. Lo scultore Heiermann era un vero romano purosangue, pio, istruito, generoso, e si poteva parlare per molte ore di arte e liturgia. Lasciò così tracce indelebili di grata memoria anche nel collegio di studio di Campo Santo. R.I.P.

Nuovo borsista del RIGG: Don Ricardo Sanjurjo Otero

Un altro assistente del RIGG è Don Ricardo Sanjurjo Otero (* 1984) della diocesi di Santiago de Compostela. Ha preso il posto di Thomas Kieslinger. Sanjurjo Otero è sacerdote, insegna all'Istituto Teologico di Santiago e attualmente sta facendo il dottorato biblico all'università di Salamanca. La sua borsa di studio è finanziata dall'ACdP della CEU Universidad San Pablo di Madrid. La collaborazione dell'ACdP con il RIGG è stata iniziata dallo storico dell'arte Dr. Pablo J. Pomar Rodil, che lavora spesso al RIGG. Forse questa diventerà una tradizione. Dopo tutto, la Società di Görres era rappresentata in Spagna fin dagli anni '50 dal sacerdote Prof. Johannes Vincke (poi con un proprio istituto a Madrid). Purtroppo, oggi ne è rimasta solo l'ex Biblioteca Görres a Madrid.

14 motivi perché pubblicare nella Römische Quartalschrift

Ci sono almeno 14 buone ragioni per pubblicare un interessante saggio o recensione nella Römische Quartalschrift (RQ):

  • l'unica rivista cattolica per l'intero campo della storia della Chiesa e dell'archeologia cristiana in lingua tedesca.
  • in singoli casi anche contributi italiani, inglesi, francesi
  • riproduzioni di immagini a colori, quindi adatte anche per contributi storico-artistici
  • una delle più antiche e conosciute riviste di Roma (dal 1887!)
  • L'editore e il comitato scientifico internazionale garantiscono la qualità dei contenuti e della forma. 
  • pubblicazione rapida: RQ viene pubblicato 2 volte all'anno
  • distribuzione in tutto il mondo come stampa, app e online
  • peer-reviewed e le più alte classifiche internazionali
  • Servizio clienti di Verlag Herder
  • 200,- Euro onorario per giovani autori
  • 30 opuscoli gratuiti per ogni autore
  • 40,- Abbonamento privato ridotto in euro per i membri della Görres Society (131,- invece di 171,- euro)
  • abonnamento per studenti 99,- online, 115,- print.
  • sconto volumi supplementi della RQ

Abo per prova

Invia saggio o recensione a: Stefan Heid.

Nuovo membro del RIGG: Marco Aimone

Marco Aimone ha studiato filologia classica e archeologia a Torino con particolare attenzione all'archeologia cristiana e medievale. Nel 2009 ha fatto il dottorato con una tesi sul tesoro di Desana. Ha poi insegnato all'Università di Torino e ha trascorso un anno di ricerca a Dumbarton Oaks (Washington). Dal 2015 è Senior Advisory Curator della Collezione Wyvern in Gran Bretagna (Scultura e arte dei metalli del Medioevo e del Rinascimento). Aimone è specializzato nell'arte tardoantica e medievale e nell'epigrafia. Terrà la Conferenza di Archeologia Cristiana presso il Pontificio Istituto di Archeologia Cristian il 29 novembre (alle ore 17) sul tema “Manufatti inediti dalla Collezione Wyvern (UK). Un contributo sulle produzioni suntuarie cristiane e tardoantiche”.

Pubblicazioni   

Newsletter del RIGG in tutto il mondo

La newsletter del RIGG, che annuncia principalmente conferenze pubbliche e convegni ad amici e soci, ma attira anche la loro attenzione sulle nostre nuove pubblicazioni, si rivolge attualmente a 643 indirizzi. Il 45% dell'attuale lettera è stato aperto dai destinatari, per un totale di 759 volte, ripartito tra paesi e continenti: