Alla morte dell'archeologo francese Noël Duval

Un necrologio, scritto da Jutta Dresken-Weiland

Il Prof. Dr. Noël Duval è morto il 12 dicembre a Parigi all'età di 88 anni dopo una lunga e grave malattia. È stato uno dei fondatori dell'Association pour l'Antiquité tardive e della rivista "Antiquité tardive", che è uno degli organi più importanti dell'archeologia cristiana. L'Associazione e il giornale gli devono molto, erano progetti che gli stavano a cuore e per i quali ha fatto tutto ciò che gli era possibile e che ha portato avanti con successo.

Lo studio della tarda antichità - in Francia il termine "archeologia cristiana" è insolito - gli deve importanti pubblicazioni che non perdono di significato e che saranno anche la base per le ricerche future. Molti hanno incontrato e sperimentato personalmente Noël Duval: è una delle personalità più imponenti dell'archeologia cristiana e uno dei grandi del settore. Si potrebbe discutere con lui in modo eccellente! Personalmente lo apprezzavo e mi piaceva molto e mi rammarico che non sia stato in grado di partecipare alla vita scientifica durante gli ultimi anni della sua vita a causa di una grave malattia.